">

17° giornata srerie D calcio a 5_A.s.d. Tollo 2008 vs Alvir C5

A.s.d Tollo 2008 : 3

vs

Alvir C5: 7

Sconfitta & promozione in C2!

 

Il TolloC5 vola in serie C2 nonostante la sconfitta casalinga ad opera di una squadra che affrontata per 2 volte, ha dimostrato in entrambi i casi di essere più organizzata e meritevole dunque di concludere la stagione in testa al campionato.

I viola scendono in campo con grande voglia e grande determinazione. Infatti nei primi 10 minuti gestisce la partita con un buon palleggio che crea anche delle buone situazioni davanti alla porta avversaria. L'AlvirC5, di contro, sembra comunque avere calcolato la buona fase iniziale dei locali e al primo calcio piazzato infila la porta dei locali con una buona combinazione.. il secondo goal arriva poco dopo da un rinvio del portiere che imbecca il loro giocatore-allenatore Mileno,il quale realizza una rete al volo di rara bellezza.. 0 a 2.

Il TolloC5 reagisce e con una fase di gioco veloce porta Firmani ad accorciare le distanze...1 a 2. La partita però adesso sfugge di mano ai viola. Gli ospiti gestiscono la gara e realizzano il parziale di 1 a 3. Sullo scadere del primo tempo ancora Firmani porta il Tollo al riposo con un parziale meno pesante... 2 a 3.

Il secondo tempo è un disastro.... l'Alvir si porta dopo pochi minuti sul 2 a 4 e il Tollo non rientra più in partita, subendo anche una fase di nervosismo esasperato ed inutile per una compagine che voleva arrivare prima in classifica superando in casa un gruppo che invece si è dimostrato più calmo e più concentrato a giocare che non a fare inutile e destabilizzante polemica. Su calcio d'angolo un goal splendido quanto casuale di Di Battista rende ancora vivace gli ultimi 14 minuti, ma poi le speranze crollano definitivamente con azioni di rimessa veloci ed organizzate dell'Alvir e azioni personali del Tollo che hanno prodotto solo guai. Guai che hanno il solo effetto di dare il via alla festa dell'AlvirC5 che realizza altre 3 reti e chiude la partita.

La contemporanea sconfitta dei Phoenix Ortona permette ai Viola di lasciare invariata la distanza dalla terza classificata a 6 punti ad una partita dalla fine del campionato.Si vola dunque con un pizzico di amarezza, ma con la voglia di cominciare un nuovo capitolo,in C2!!!!

 

La società ora rifletta su cosa non ha funzionato nell'arco di questo torneo... perchè alcune cose per la prossima stagione vanno cambiate mentre altre migliorate...! e non dimentichiamo che c'è ancora la Coppa Abruzzo da giocare...e da provare a VINCERE!